Dieci-imparare-il-tango

Sarebbero innumerevoli i motivi da elencare per cui una persona dovrebbe considerare un’esperienza con il Tango Argentino. Spesso quando all’inizio chiedo agli allievi dei corsi di tango a Verona o della provincia il motivo della loro presenza in classe, mi rispondono con le più svariate ragioni, ad esempio:

  • la compagnia di amici che voleva provare
  • vi ho visti ballare in esibizione
  • curiosità
  • mi ci ha trascinato la moglie o la fidanzata – (classico!)
  • ho sentito addirittura cose del tipo: “Sono single… Non hai una ragazza carina da sola?” (certo, qui agenzia matrimoniale Romez!!)

Gli approcci sono dei più disparati

(e disperati), ma se la stessa domanda la ripetessi qualche mese dopo vi assicuro che le risposte cambierebbero, e cambierebbero di tanto.

Anche per iniziare un corso di ballo, di Tango Argentino in particolare, bisogna avere delle motivazioni forti per superare quelle difficoltà che ogni nuova disciplina alla quale ci si approccia comportano.

Se le motivazioni per cui si fa qualcosa sono solide, allora riusciremo a superare le fatiche iniziali e a trovarci in pista a goderci la nostra nuova passione: il tango argentino.

State pensando se fare o meno un corso di Tango? Volete qualche buon motivo per decidervi? 🙂

10 buoni motivi per imparare a ballare il Tango Argentino

1 – Il Tango è Salute

Camminare 30 minuti al giorno è una delle attività che tutti i medici raccomandano, in quanto riduce il rischio di contrarre moltissimi malanni (leggete l’articolo di Greenme.it su camminare e salute e ve ne renderete conto subito). Il tango in effetti è una camminata a tempo di musica e per di più abbracciati… meglio di cosi! 🙂 Aggiungo inoltre che sono in atto degli esperimenti che dimostrerebbero come l’attività tanguera rallenti il decorso di alcune malattie neuro degenerative.

http://www.romeztango.it/wp-content/uploads/2017/07/Abbraccio-imparare-il-tango.jpg2 – L’abbraccio del tango è terapeutico

Il tango è sopratutto abbraccio ed è assodato che gli abbracci fanno bene, addirittura sono terapeutici. Abbracciarsi abbassa la pressione e i livelli di cortisolo (ormone dello stress) quindi ansia e stress si riducono e anche l’autostima ne beneficia. Date un’occhiata a questo articolo di Greenme.it sui benefici dell’abbraccio.

3 – Postura e portamento migliorano

Si migliora il portamento e le fasce muscolari di schiena ed addome si rinforzano L’equilibrio migliora e tutta la postura in generale ne trae giovamento. Sarete più belli insomma! Leggi anche l’articolo: Tecnica di tango

4 – Tango come l’antidoto anti-timidezza

L’occasione di socialità e di aggregazione che il Tango offre è un toccasana per le persona timide: si diventa infatti più socievoli e si migliorano le relazioni in generale. Non avrete bisogno della compagnia per andare a ballare, la vostra compagnia saranno i tangueros!

5 – Ballare Tango fa bene all’autostima

Come già visto, già il solo abbracciare aumenta l’autostima. Imparare una disciplina in cui ci si muove abbracciati al suono di una musica coinvolgente come il Tango Argentino, esprimervi liberamente e comunicare attraverso il fisico vi regalerà iniezioni di autostima insperate.

6 – Tango: un’eleganza ritrovata

Aprite gli armadi, spolverate i “vestiti della festa” e sfoggiate tutto quel che avete di elegante. Finalmente non dovrete più aspettare l’occasione o la cerimonia! Ora che la postura è elegante possiamo confezionarla in un abito di classe e scarpe lucide per lui e in un bel vestito da sera e tacchi alti per le signore. Che meraviglia!

7 – Imparerete il linguaggio non verbale del tango

State ballando Tango? Beh, allora state comunicando con una vera e propria lingua che si parla in tutto il mondo (il tango oggi si balla ovunque). E pensare che volevate seguire il corso di Swaili antico! 🙂

8 – Ri-scoprirete voi stessi

Questo aspetto è uno dei migliori motivi per cimentarsi con il Tango Argentino. Bisogna mettersi in discussione e affrontare il proprio io, incontrando nel percorso innumerevoli occasioni di confronto e miglioramento. Aumenterà l’empatia, la percezione dell’altro e si affinerà la propria sensibilità. Provare per credere! 😉

9 – Rinfrancare lo spirito con il Tango

Semplice: a ballare in generale ci si diverte e si sta meglio perché si stimolano le endorfine. Serve dire di più?http://www.romeztango.it/wp-content/uploads/2017/07/Imparare-il-tango-Pareja-vieja

10 – Migliora la coppia

raggiungere velocemente un’intesa nel tango è un’impresa possibile. Imparerete che le cose importanti a cui dare peso in questo ballo uniscono la coppia e la fortificano. L’ascolto e la fiducia reciproci sono elementi essenziali nella coppia di Tango. Ah sì… anche nella vita! 😛

Sono solo 10 i motivi?

In realtà sono i più importanti che mi sono venuti in mente, ma ne voglio aggiungere uno in più a cui tengo particolarmente.

Se volete un approfondimento da una fonte autorevole leggete: Tango unesco

  • Il tango è cultura: non è solo un ballo, ma la cultura di un popolo. Studiare il Tango Argentino significa ampliare i propri orizzonti verso una nazione che ci ha visti migranti all’inizio del secolo scorso, che ci ha ospitati e integrati. Alcune radici del Tango parlano italiano. Interessandovi al tango scoprirete anche questo aspetto, per me fondamentale.

E tu per quale motivo vuoi cominciare?

Credo che molti di voi ne abbiano tanti altri di motivi a cui io non ho pensato. Vi invito a scriverli nei commenti cosi magari li condividiamo nell’articolo!